stadio XXI settembre -franco salerno

Lo stadio comunale XXI Settembre – Franco Salerno di Matera è l’impianto sportivo che ospita le gare interne dell’USD Matera Grumentum

Il nostro è lo stadio più grande e capiente della Basilicata: può infatti contare su 7490 posti a sedere, di cui 6820 attualmente omologati.

Il XXI Settembre-Franco Salerno fu terminato nel 1934, con un ingresso monumentale – ancora oggi presente ma non utilizzato – disegnato dall’ingegner Vincenzo Corazza, autore delle maggiori architetture del “ventennio” nella città di Matera.

Un po' di storia del nostro stadio

Inizialmente fu chiamato Campo degli sports e dal 1936 Campo sportivo Luigi Razza; nel dopoguerra fu cambiato il nome in Stadio XXI Settembre per ricordare il 21 settembre 1943, data dell’insurrezione di Matera e della strage compiuta dalle truppe tedesche contro la popolazione materana, la prima del Mezzogiorno a essere insorta in armi contro i nazisti.

Infine, il 16 giugno 2001 è stato co-intitolato a Franco Salerno, presidente del Matera che conquistò la Serie B nella stagione 1979-80.

Proprio nel 1979, in occasione di quella promozione, lo stadio fu ristrutturato, con la costruzione delle due curve e della gradinata, quest’ultima in sostituzione di quella vecchia che era in tubi Innocenti e di dimensioni molto inferiori, mentre la tribuna centrale risale al 1951 e le tribune laterali al 1968; la capienza totale fu così aumentata a circa 15.000 posti, ridotti progressivamente nel corso degli anni successivi per motivi di sicurezza e ordine pubblico.

Con la somma di queste ristrutturazioni, lo stadio ha perso la pista d’atletica di cui originariamente era dotato.

Nel 1998 è stato dotato di impianto di illuminazione.

Raggiungere il xxi settembre - franco salerno

Lo stadio XXI Settembre – Franco Salerno è situato nei pressi del popolare rione Piccianello, a pochi minuti a piedi dal centro storico di Matera. Lo stadio si raggiunge più agevolmente dall’ingresso della città sito in contrada San Vito, sia per chi viene dalla Puglia, sia per chi giunge da altre parti della Basilicata.

Per chi già si trova in città e alloggia in centro o nei rioni limitrofi, lo stadio è facilmente raggiungibile a piedi: per chi, invece, alloggia nei rioni periferici, è possibile arrivare al XXI Settembre – Franco Salerno con le linee 7, 14 e 15 del trasporto pubblico urbano gestito dalla Miccolis.